• Foto
  • Foto
  • Foto
  • Foto
  • Foto

La nuova V8 ha sfilato sulle strade di Dubai e nel deserto di Sharjah

Dubai, aprile 2018 – Ferrari Far & Middle East ha tributato un trionfale benvenuto alla Portofino durante tutto il mese, ospitando un esclusivo evento di lifestyle drive per questa splendida nuova arrivata nell'iconica scuderia di Maranello. Questa première esclusiva, la prima al di fuori dell'Italia, ha visto la partecipazione di potenziali acquirenti e media internazionali e regionali che hanno potuto sperimentare in prima persona la sportività senza pari e l'impressionante potenza della vettura sulle vie che attraversano il deserto degli Emirati Arabi Uniti e che annoverano alcune tra le strade più belle al mondo. 

Il tour è iniziato con una leggera colazione nell'hotel affacciato sullo splendido panorama di Dubai a cui ha fatto seguito un briefing sul percorso e sugli aspetti tecnici della Portofino, per poi svilupparsi nel deserto di Dubai e Sharjah in una trionfale parata. L'itinerario includeva alcuni luoghi di interesse come le formazioni rocciose di Fossil Rock, attraversava numerosi villaggi locali e consentiva di esplorare la parte migliore del territorio montuoso degli Emirati. Il gruppo si è fermato alla diga di Hatta per scattare alcune foto e fare qualche video prima di riprendere la strada verso il resort di Hatta - famoso in tutto il mondo - per gustare un pranzo gourmet. Dopo un pit-stop, con le immancabili foto e video sul panorama montagnoso, la carovana ha fatto ritorno all'hotel alla fine della giornata. 

È stato selezionato lo sfondo del deserto arabo per eccellenza con uno sguardo alla sua autentica cultura per riflettere la stretta sinergia tra Ferrari e il Medio Oriente. Il marchio ha un amore profondo, passione e rispetto per i fedeli Ferraristi ed è orgoglioso di esporre le sue vetture in luoghi unici e iconici. Durante l'intero mese si sono svolti in totale 120 test drive per potenziali acquirenti e giornalisti.

Per questo modello aperto eccezionalmente versatile Ferrari ha scelto un nome particolarmente evocativo. Il borgo di Portofino è noto per il suo delizioso porticciolo e negli anni è diventato in tutto il mondo sinonimo di eleganza, sportività e lusso discreto. A questa meravigliosa cittadina è stato dedicato anche il colore per il lancio della nuova Ferrari: il Rosso Portofino.
In grado di generare una potenza di ben 600 cv e di passare da 0 a 100 km/h in appena 3,5 secondi, la Ferrari Portofino è la più potente convertibile a unire i vantaggi di un tetto rigido retrattile, un vano baule capiente e una grande abitabilità, oltre a due posti posteriori utilizzabili per brevi percorrenze.

Il telaio completamente nuovo della Ferrari Portofino vanta un significativo risparmio di peso rispetto alla precedente California T. Grazie all'ampio utilizzo di moderne tecnologie di produzione, tutti i componenti della scocca e del telaio sono stati ridisegnati per essere più leggeri pur aumentando la rigidezza torsionale.

Nata per essere guidata ogni giorno, la Ferrari Portofino si trasforma facilmente da vera coupé “berlinetta” a spider sportiva, accompagnata dal sound unico del suo motore e da un ineguagliabile piacere di guida anche nelle situazioni quotidiane.  

 


foto
La SF71, la sessantaquattresima monoposto concepita e realizzata da Ferrari
previous News
foto
In anteprima la Ferrari Monza SP1 e SP2
next News